CONDIZIONI GENERALI STANDARD TRAVEL: il sogno di viaggiare diventa realtà

Quota di partecipazione:
si intende la quota individuale come riportate nelle tabelle prezzi, supplementi e riduzioni esclusi. Tutte le quote, supplementi e riduzioni sono da intendersi per persona (salvo ove diversamente specificato).

Prenotazioni / Acconto: all’atto della prenotazione sarà richiesto un acconto pari al 25 % dell’importo del pacchetto più la quota d’iscrizione (in caso di annullamento le quote iscrizioni non sono rimborsabili). Il saldo dovrà essere effettuato 30 giorni prima della partenza. Nel caso di prenotazioni effettuate nei 30 giorni precedenti la data partenza, il saldo dovrà essere effettuato contestualmente alla prenotazione.
Modifiche: per qualsiasi modifica vogliate fare alla vostra prenotazione sarà richiesto il pagamento delle spese di modifica (come da condizioni generali di ogni singolo Tour Operator).

Penali di annullamento:
In caso di annullamento da parte del cliente prima della partenza (salvo indicazioni diverse) saranno addebitate a titolo di penale le quote iscrizioni i premi assicurativi e le seguenti percentuali della quota di partecipazione, calcolate in base a quanti giorni prima dell’inizio del viaggio è avvenuto l’annullamento (il calcolo dei giorni non include quello del recesso, la cui comunicazione deve pervenire in un giorno lavorativo antecedente quello d’inizio del viaggio):
fino a 60 giorni lavorativi antepartenza: 10%
da 59 a 30 giorni lavorativi antepartenza: 30%
da 29 a 10 giorni lavorativi antepartenza: 50%
da 9 a 3 giorni lavorativi antepartenza: 80%.
Nessun rimborso dopo tali termini.
Si consiglia la stipula di una assicurazione contro i rischi di annullamento del viaggio.
Penali Viaggi Tour Operators: Occorre fare riferimento alle condizioni generali pubblicate sui cataloghi individuale di ogni singolo Tour Operator.
Le descrizioni degli itinerari e degli alberghi sono quelle comunicate dai vari Tour Operator. In caso di difformità fra il testo riportato in questo opuscolo e quello del Tour Operator, vale quanto pubblicato da quest’ultimo.

Trattamento: non sono previsti rimborsi per pasti non fruiti per qualsiasi ragione durante il soggiorno (causa operativi aerei, escursioni ecc).

Tour: potranno subire modifiche/inversioni di percorso, mantenendo comunque sempre invariato il contenuto del programma originale. Per ragioni operative, gli alberghi indicati potrebbero essere sostituiti anche senza preavviso, e le escursioni essere effettuate in giorni diversi, senza però modificare i contenuti del viaggio. L’operatore può annullare le partenze dei tour sino a 20 giorni prima della partenza, qualora non fosse raggiunto il numero minimo dei partecipanti previsto per ogni singolo tour.

Voli: le compagnie aeree, gli aeromobili, i giorni, gli orari e gli aeroporti di partenza riportati sui cataloghi dei Tour Operator di riferimento hanno solo un valore indicativo e non costituiscono parte del contratto in quando soggetti a variazione da parte delle Compagnie Aeree (anche senza preavviso).
SENIOR GranTurismo e i Tour Operator di riferimento non sono quindi responsabili di eventuali danni o maggiori spese che da ciò possano derivare. Per evitare disguidi è necessario: verificare presso di noi la conferma degli orari prima della partenza, presentarsi in aeroporto con l’anticipo riportato sui documenti di viaggio, nessun rimborso è dovuto per chi non si presentasse in tempo utile per l’imbarco.

Bambini: bambini 0/2 anni (si intende 2 anni non compiuti); 2/12 o 14 anni (si intende 12 o 14 non compiuti) promozioni bambini 2/12 anni (ove riportate) trattasi di quote a carattere promozionale, quindi i posti disponibili sono limitati e da riconfermare al momento della prenotazione.

Documenti per l’espatrio:
Preghiamo i partecipanti di controllare la validità dei documenti prima della partenza, poiché nessun rimborso sarà riconosciuto a chi non fosse in possesso dei documenti nei termini di validità richiesti.
Paesi U.E. Unione europea, Scozia, Irlanda, Norvegia, Spagna, Croazia, Tunisia, Grecia, Turchia, Cipro e Portogallo: carta d’identità valida per l’espatrio.
Per Marocco, Egitto, Tunisia, Turchia: carta d’identità valida per l’espatrio; per i ragazzi di età inferiore ai 15 anni è necessario il passaporto oppure la propria carta di identità, accompagnata da un certificato attestante la paternità e maternità dello stesso. Non è più valida l’iscrizione sul passaporto dei genitori.
Egitto: passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio con una validità residua di almeno 3 mesi dal rientro (per i viaggiatori con carta d’identità è necessario munirsi di 2 fototessera); per i minori è necessaria la propria carta d’identità oppure il proprio passaporto. Nessun altro documento verrà accettato.
Capo Verde, Senegal, Kenya, Zanzibar, Mauritius, Maldive, Carabi, Messico e Brasile: passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dal rientro.
Oriente: passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dal rientro.
Si consiglia comunque di controllare all’atto della prenotazione del viaggio che non siano entrate in vigore nuove disposizioni.

Vaccinazioni: da verificare sui cataloghi di ogni singolo Tour Operator

Nota Bene: per tutto quanto non e riportato nelle nostre informazioni utili, fare riferimento alle Condizioni generali di ogni singolo Tour Operator.

Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’art. 16 della L.269/98
La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK